MUSICA ANIMAZIONE SPETTACOLO ARTISTI PERFORMER PARTYPLANNER PIANIFICAZIONE EVENTI FESTE A TEMA INTERMEDIAZIONE ARTISTI DI SPETTACOLO WEDDING EVENT PLANNER Agenzia di spettacolo e Produzioni artistiche -studio creativo MODA-MUSICA-ARTE E SPETTACOLO FRANCHISING AGENCY
MUSICA ANIMAZIONE SPETTACOLOARTISTI PERFORMERPARTYPLANNERPIANIFICAZIONE EVENTIFESTE A TEMAINTERMEDIAZIONE ARTISTI DI SPETTACOLOWEDDING EVENT PLANNERAgenzia di spettacolo e Produzioni artistiche -studio creativoMODA-MUSICA-ARTE E SPETTACOLOFRANCHISING AGENCY

BABY SHOWER-ORGANIZZAZIONE FESTE DALLA A ALLA Z

loshowroomdellospettacolo Agenzia Animazione spettacolo Musica matrimoni ,Organizzazione feste Bambini Perugia,Umbria,Italia si contraddistingue soprattutto per l'organizzazione completa di feste eventi originali come la famosa tradizione americana del BABYSHOWER.

 

Il Babyshower, ovvero la festa per la futura mamma e il piccino che nascerà, sta riscuotendo un crescente successo anche in Italia.

Dagli States la consuetudine si è, infatti, già diffusa in America Latina per approdare anche in Europa, e in particolare in Inghilterra, Francia e Spagna.

 

Quanto costa un Baby Shower?
 "un Baby Shower costa di base 500 euro, ma il prezzo dipende dalla lista degli invitati, dalla location, dalla preparazione del buffet, dall'animazione, dagli inviti e dalla decorazione, ovvero da tutta l’organizzazione dell’evento.  Il costo, quindi, è molto variabile. Ci sono donne che preferiscono investire nelle decorazioni, altre che sono più attente al cibo. La cosa importante è non dimenticare che il Baby Shower è un vero e proprio ricevimento."

 

Una “doccia” di regali

 

Letteralmente, la definizione baby shower si potrebbe tradurre come una “doccia di regali” destinati al bebè. In realtà, il termine shower ha un’etimologia diversa, si ricollega infatti al cognome del suo ideatore, Franz Schauer, un argentiere tedesco immigrato a New York, che nel XVIII secolo cercò di promuovere i lavori di sua produzione, definendoli regali ideali per i cittadini newyorkesy di ceto più elevato. Oggi i doni che vengono offerti da parte di parenti e amiche sono vestitini, pannolini, accessori e prodotti per l’igiene e per la cura del nascituro, e la festa è un’occasione per trascorrere qualche ora insieme in allegria, scambiarsi consigli e “coccolare” la futura mamma. Un’altra deroga recente riguarda la presenza maschile: un tempo questo era un appuntamento tutto al femminile, mentre ora – se la coppia lo preferisce – sono ammessi anche i futuri papà e relativi amici. Non solo, pare stia pian piano prendendo piede anche il Baby Shower al maschile, una sorta di addio al celibato in cui, però, si celebra la paternità imminente…

In origine, il Baby Shower veniva organizzato solo in occasione dell’attesa del primogenito, ma negli ultimi anni l’usanza si è estesa anche alle gravidanze successive. Dagli Stati Uniti, questa tradizione si è diffusa inizialmente nei Paesi dell’America centrale e meridionale: in Colombia, Bolivia, Venezuela, Nicaragua, Messico, l’usanza di festeggiare la futura mamma, è ormai radicata. In India c’è una tradizione simile, anche se dal sapore più simbolico e spirituale rispetto alla versione americana, e consiste in una cerimonia che si svolge al settimo mese di gravidanza nella casa coniugale della futura mamma. I membri femminili della famiglia portano un dono e sussurrano benedizioni e frasi di buon augurio all’orecchio della festeggiata, che per l’occasione è vestita, truccata e pettinata come una sposa.
E in Europa? Il ricevimento di fine gravidanza ha raccolto consensi crescenti nel Regno Unito e si sta facendo strada pian piano anche in Francia, Spagna e Italia. L’idea di festeggiare prima della nascita non piace invece ai futuri genitori orientali:in Cina e in Giappone il benvenuto al bebè avviene solo quando il piccolo ha compiuto un mes
e.

 

Festa a tema e regali ad hoc

 

Ma come si svolge il party in onore del bebè? Il Baby Shower è un vero e proprio ricevimento, con tanto di lista degli invitati, biglietti di invito, decorazioni a tema (se si conosce il sesso del nascituro, addobbi, palloncini, tovaglie e piatti potranno essere rosa o azzurri), merenda o brunch e piccolo omaggio per tutti i partecipanti.

L’organizzazione

 

Ad organizzarlo può essere direttamente la futura mamma, anche se il bon ton del Baby Shower vorrebbe che l’iniziativa venisse dalle amiche o da qualche persona a lei vicina (sollevando così la futura mamma dall’impegno dei preparativi!). In ogni caso la festeggiata dovrà essere interpellata per redigere la lista degli invitati o per ottenere la sua approvazione finale per quanto riguarda i nominativi inclusi.

  • IL MENU’
    Se il Baby Shower si svolge nel pomeriggio e le invitate non sono tantissime l’ideale è una bella merenda a base di tè, biscotti e pasticcini. Un buffett che comprenda dolci, ma anche salato (pizzette e salatini) è indicato per ogni orario anche in caso di partecipanti numerosi. Se invece la futura mamma decide di organizzare un pranzo o una cena, il buffett potrebbe ancora essere la soluzione più funzionale, ma l’ideale sarebbe chiedere la collaborazione di tutte le amiche invitate: se ognuno porta qualcosa, la tavola sarà sicuramente più ricca e sfiziosa!
  • I DONI
    Il momento clou della festa è quello della consegna dei regali (abitini, giochi, accessori vari): l’apertura dei pacchetti è accompagnata da commenti e consigli delle amiche, soprattutto di quelle che sono già mamme.
    Oggi, intorno a questo evento, si è sviluppato un vero e proprio mercato: negli USA e  anche in Europa, le aziende di prodotti per l’infanzia hanno predisposto delle liste di gadget e prodotti, simili alle liste nozze, che la futura mamma può compilare per evitare regali doppi. Non solo. Ci sono proprio delle idee-regalo pensate ad hoc per questa occasione: la più gettonata è la torta di pannolini (i pannolini sono confezionati in modo da formare una torta a più strati), seguita a ruota da graziosi bouquet in cui si alternano rose e accessori (calzine, body, asciugamani per il bebè) ripiegati ad arte per sembrare fiori colorati.
    Attenzione, però, per quanto riguarda i doni, non necessariamente si dovranno accogliere gli aspetti più “consumistici” di questa usanza. Il dono portato all’amica in dolce attesa potrà essere un oggetto realizzato con le proprie mani, come una copertina lavorata a maglia o un bavaglino ricamato, o ancora un vestitino appartenuto al proprio bimbo.

 

  • E per chi ha un occhio di riguardo per l’ambiente e si interessa alle tematiche legate al consumo critico, la festa potrebbe essere l’occasione per ricevere accessori e abitini dalle amiche che sono già mamme. I bimbi crescono tanto in fretta e le prime tutine sono praticamente nuove quando già non possono più utilizzarle. Il riciclo da mamma a mamma permette di allungare la vita degli oggetti, risparmiare, rispettare il Pianeta. Insomma, ogni futura mamma potrà trovare la formula di Baby Shower più congeniale per lei!
  • I GIOCHI
    Una volta scartati e commentati i doni, la festa – secondo l’usanza americana – continua con dei giochi di società “mirati”, che vedono gli invitati impegnati a indovinare il sesso del nascituro, la data in cui avverrà il parto, la circonferenza del pancione…
  • LA TORTA
    Il taglio della torta, rigorosamente a tema, ovvero decorata con motivi adatti all’occasione, corona il pomeriggio di amicizia e condivisione di esperienze.

 

 

Al di là della moda americana che può piacere o meno, il fatto di ritrovarsi tra donne e creare una rete intorno alla futura mamma può sicuramente essere positivo. Con il tramonto della famiglia allargata, la donna ha infatti perso il sostegno pratico ed emotivo garantito dalle altre madri della famiglia e, soprattutto nei primi tempi dopo il parto, la solitudine può rendere più faticosa l’esperienza della maternità.
Ritrovarsi per festeggiare l’imminente arrivo di un bimbo, è un modo per rinsaldare un’alleanza tutta femminile, una condivisione che potrà rivelarsi particolarmente utile dopo la nascita. La partecipazione di parenti e amiche all’evento è infatti il segnale che ci sono delle donne intorno alla madre, donne che potranno creare una rete di sostegno nel periodo successivo al parto, sollevando (almeno in parte) la neomamma da incombenze quotidiane e faccende domestiche e permettendole così di riposare e concentrarsi sulla relazione con il proprio piccino.
È importante che l’attenzione dimostrata nei confronti della donna non si riduca fino a scomparire quando non è più in dolce attesa (e tutti si concentrano sul piccolino che è nato): l’alleanza rinsaldata in occasione di questa festa, dovrebbe accompagnare la neomamma anche dopo! E il Babyshower può essere proprio l’occasione, in cui parenti, amiche e vicine di casa, offrono il loro aiuto, proponendo quello che potrebbero fare per sostenere concretamente la mamma (sbrigare eventuali commissioni, fare la spesa, accompagnare all’asilo un fratellino maggiore, ecc.) favorendo così il suo benessere e di conseguenza quello del bebè.

INVITO TIPO PERSONALIZZABILE 

Volete saperne di più?

Siamo lieti di darvi ulteriori informazioni sui nostri servizi e le nostre prestazioni. Contattateci al numero 3496952906 3496952906 o mail:commercialeshowroom@libero.it

Contatti

Ci potete contattare al numero 3496952906

sms Whatsapp sempre al 3496952906

 (UFFICIO COMMERCIALE)

oppure fissare un appuntamento in sede loshowroomdellospettacolo

tramite:

mail:

commercialeshowroom@libero.it 

 

ammcontabilitaelena@gmail.com

 

francescozareafranchising@gmail.com

 

 

si riceve SOLO su appuntamento presso la sede madre di Perugia o presso le sedi affiliate in Italia del network franchising

 

 

Stampa Stampa | Mappa del sito
©loshowroomdellospettacolo Marchio Registrato Tutti i diritti sono Riservati Marchio di proprietà' dell'agenzia loshowroomdellospettacolo Partita IVA:03513820542 Copyright2016-17-18 cellulare: 349-6952906 whatsapp SMS 3496952906 mail segreteria:commercialeshowroom@libero.it contabilità:ammcontabilitaelena@gmail.com area franchising:francescozareafranchising@gmail.com ISCRIZIONE REGISTRO IMPRESE REA PG-294616 CCIAA SEZIONE COMMERCIANTI CODICE ATECO-93.29.90 SERVIZI PER INTRATTENIMENTO E DIVERTIMENTO DITTA INDIVIDUALE -IMPRESA DI SPETTACOLO